Map Wars: Google e Apple a un bivio

11 Giugno 12 Autore : Gianplugged 1308 letture
  • Categoria: P2P e Web
  • Voto:
Map Wars: Google e Apple a un bivio

Map Wars: Google e Apple a un bivio

Apple, molto probabilmente, nel corso del Keynote alla WWDC in programma questa sera alle 19 ora italiana annuncerà un suo nuovo sistema di mappe. Il software potrebbe andare a sostituire le mappe di Google a bordo dei dispositivi iOS. Si tratterebbe della rottura di un rapporto da tempo consolidato su questo fronte tra Apple e Google.

E´ dal 2007 infatti che la società di Mountain View fornisce le sue mappe per la mela. Google, in seguito alle indiscrezioni del possibile lancio di un sistema di mappe della società di Cupertino, ha mostrato il suo nervosismo organizzando un evento dedicato al suo Maps la scorsa settimana, in cui ha mostrato pochissime novità e sfoderato molto marketing.

Le preoccupazioni di Google sono fondate. Secondo i dati diffusi da comScore, nei soli Stati Uniti il servizio di Google Mappe riceve dai dispositivi iOS 31 milioni di utenti al mese, che in media passano 75 minuti sull´applicazione. Si capisce bene quanto nella sede di Mountain View l´aria sia elettrica.

Il traffico dell´applicazione mobile di Google Mappe è in buona parte generato da dispositivi iOS, che portano in USA a Google il 45% del totale del traffico, mentre il restante 55% arriva da Android. In numeri, Android porta 34.8 milioni di utenti al mese, mentre iOS 31.4 milioni di utenti al mese, ma il dato interessante è che in media il picco di utenti giornalieri è più alto su IOS con 9.7 milioni di utenti, mentre su Android si ferma a 7.2 milioni. E´ lecito supporre che la situazione statunitense rifletta quella più generale nei mercati in cui sono commercializzati i dispositivi iOS della Apple.

Se effettivamente questa sera la società di Cupertino presenterà un suo servizio di Mappe - e sarebbero proprio i numeri appena riportati a giustificarlo - per Google si tratterebbe comunque attualmente più di un danno di immagine che economico. Nel mercato mobile la gran parte degli incassi di Google arrivano ancora dal suo core business: la ricerca. Il mercato è però in grande evoluzione e le mappe hanno un´importanza sempre più crescente, in quanto utilizzate come base per l´offerta di prodotti e servizi geolocalizzati.



My SWZ Login Area



I Video di SWZone

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi! Partecipa é gratis!

Iscriviti al Forum

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail?

Iscriviti alla Newsletter

Ultime discussioni dal forum

SWZ café